A cosa serve avere un sito web?


Avere un sito web è un modo indispensabile per promuovere la tua attività online e aumentare la tua visibilità in rete. Un sito web ben progettato, ottimizzato per i motori di ricerca e con contenuti di qualità può essere una delle migliori forme di pubblicità a basso costo.

Un sito web è una vetrina virtuale che può aiutarti a raggiungere un numero maggiore di clienti, creare relazioni con loro e fornire informazioni dettagliate su prodotti e servizi. Inoltre, con un sito web puoi comunicare in modo più efficace con i tuoi clienti, inviando loro notifiche in tempo reale, offerte speciali e aggiornamenti sulla tua attività.

Attraverso le statistiche del sito web, puoi scoprire quali contenuti funzionano meglio sulla tua pagina, quale tipo di clientela stai raggiungendo e come puoi adattare il tuo sito per ottenere ancora più successo. Investire in un buon sito web è quindi fondamentale per la crescita della tua attività online.

Chi si occupa di creare siti web?



Per realizzare il tuo progetto, devi affidarti a professionisti del settore, qualificati e con esperienza nella creazione di siti web personalizzati.

Nella realizzazione del tuo sito web potrebbero intervenire più professionisti, un team fluido di esperti ognuno nel proprio settore:

  • Web deisgner o sviluppatore/programmatore.
  • Grafico per la realizzazione di logo e graifche personalizzate
  • Copywriter – si occupera del naming, del claim e dei testi del sito
  • Consulente SEO – si occuperà di ottimizzare ogni risorsa del sito affinché il tuo sito possa ocupare ottime posizioni sui motori di ricerca.
  • Consulente GDPR e Privacy – affinché il tuo sito sia a norma.

    Valuta attentamente ogni preventivo che ricevi, confronta i prezzi e i servizi inclusi e scegli la soluzione migliore per te. Ricorda che la creazione di un sito web non è solo un investimento economico, ma anche temporale: più si investe tempo ed energie nel progetto, più il risultato sarà eccellente.

Come deve essere fatto un sito web?


Creare un sito web di successo richiede una buona pianificazione. Comprendere come costruire un sito di qualità, che sia in grado di raggiungere gli obiettivi desiderati, è fondamentale per la sua riuscita.

Al di là della scelta della piattaforma su cui sarà realizzato il sito (WordPress, Wix, Joomla, Shopify solo per citarne alcune) è importante un’ottima strategia di base, che possa evidenziare la tua value proposition e che possa fornire contenuti pertinenti, essere ben organizzato, facile da navigare e veloce da caricare. Il contenuto è il cuore di qualsiasi sito web ed è importante che sia interessante e coinvolgente. Utilizzare titoli chiari e descrizioni accurate aiuterà a rendere il contenuto più accessibile e comprensibile.

Il design deve essere semplice ma allo stesso tempo accattivante ed esteticamente gradevole. Se il sito è troppo complicato o difficile da usare, i visitatori potrebbero abbandonarlo. Bisogna anche considerare le opzioni di condivisione e l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO). Queste possono aumentare la visibilità del tuo sito e garantire che le persone possano trovarlo online.

Infine, utilizzare strumenti di analisi può aiutarti a monitorare le prestazioni del tuo sito web e ad apportare eventuali modifiche necessarie. 

Come chiedere un preventivo per un sito web?


Chiedere il preventivo giusto per il tuo sito web può sembrare scoraggiante, ma seguendo alcuni consigli puoi ottenere il massimo risultato per la tua attività.

Assicurati di scegliere dei professionisti con competenze ed esperienza nel settore e con lavori precedenti a cui fare riferimento. Controlla le recensioni, il portfolio e i feedback degli altri clienti in modo da avere un’idea più chiara delle loro capacità e competenze.

Da non dimenticare, orientati verso quei professionisti e professioniste il cui linguaggio è più in linea con il tuo modo di essere, la cui personalità e il suo modo di lavorare siano affini a te. Per creare un sito web è necessario di un lavoro a 4 o più mani e un continuo scambio, il professionista che si occuperà del tuo sito si confronterà con te molte volte per creare un sito web professionale e di valore.

Una volta identificati i fornitori giusti, invia loro delle richieste di preventivo specifiche. Includi una descrizione dettagliata del progetto, dei tuoi obiettivi, insieme a tutti i requisiti tecnici ed estetici che desideri veder realizzati sul tuo sito web. Se puoi inserisci uno o più esempi di siti web che ti piacciono.

Assicurati di chiarire tutti i punti e le funzionalità che vuoi che il tuo sito internet abbia, per ricevere un preventivo accurato ed evitare costose sorprese in futuro.

Cerca di non lasciarti guidare dal prezzo più basso o dal più alto, ma dalla qualità del lavoro offerto e dalle referenze dell’azienda o professionista in questione.

Lo strumento migliore per richiedere un preventivo?

In prima battuta è sicuramente meglio inviare una e-mail con la presentazione del progetto, il preventivo non sarà consegnato subito, ma in risposta alla e-mail sarà concordata una call o video-call di approfondimento, io oltre a questo invio un questionario con alcune domande che saranno approfondite nella call.

Una riflessione guidata fa nascere tante domande e fa uscire fuori tanti dettagli a cui prima non avevi pensato. 

Cosa occorre per fare un preventivo?


Molto spesso ci si aspetta di ricevere un preventivo all’istante o in poche ore, ma per essere sicuri di fare un preventivo corretto, senza aggiustamenti in corso d’opera ed avere un prodotto professionale richiede tempo.

Sarà quindi indispensabile procedere con tutti gli step sopra descritti:

  • mail di presentazione
  • questionario
  • call o video call
  • Preventivo per realizzazione di un sito web professionale


Realizzare un preventivo accurato per un sito web richiede tempo ed esperienza; tuttavia, se si affrontano tutti i fattori discusse sopra, si avrà una stima realistica del costo complessivo per la creazione di un sito web di successo.

Quanto costa fare un sito internet semplice?


In genere questa è la domanda che mi viene posta più spesso, oppure vorrei un sito web semplice!

Ogni volta sorrido perché dietro a quel semplice si apre un mondo di opzioni, opportunità e spese.

Un sito web sarà sempre semplice anche se potrà avere molteplici funzionalità, vediamo alcuni esempi di siti web:

  • Sito Vetrina
  • Blog
  • E-commerce
  • Funzionalità avanzate di interazione e raccolta dati.

Cosa è un sito vetrina?


Un sito vetrina è un tipo di sito web che mira a mostrare i prodotti e i servizi di un’azienda al pubblico. Il suo obiettivo principale è quello di promuovere la visibilità dell’azienda presentando le sue offerte in modo accessibile, intuitivo ed accattivante. I siti vetrina sono progettati per aumentare la consapevolezza del marchio, aumentare le vendite e generare lead.

Un sito vetrina ha generalmente un layout semplice ed intuitivo che consente al visitatore di conoscere rapidamente l’azienda e le sue offerte. La maggior parte dei siti vetrina contiene informazioni dettagliate sui servizi offerti dall’azienda, come descrizioni dettagliate, immagini ad alta risoluzione, video dimostrativi, informazioni sulle persone che lavorano nell’azienda e tutte le informazioni necessarie a chiunque sia interessato a conoscere meglio l’azienda.

I siti vetrina possono essere molto efficaci nel raggiungere gli obiettivi commerciali di un’azienda. Possono essere utilizzati come strumento di marketing per attirare nuovi clienti e convertire i visitatori in clienti paganti. Inoltre, possono fornire contenuti aggiornati a livello periodico per mantenere gli utenti informati su cosa sta succedendo nell’azienda. Inoltre, possono anche essere utilizzati come piattaforma per condividere contenuti di valore con il pubblico attraverso blog o social media.

In conclusione, un sito vetrina può rappresentare un valido strumento per promuovere la visibilità della tua azienda sul web ed incrementare le vendite. 

Un sito Web Vetrina, può inglobare altre tipologie di funzionalità quali: blog, sezione e-commerce; funzionalità avanzate di interazione e raccolta dati.

Cosa è un blog?

Un blog è un sito web orientato ai contenuti in continua evoluzione. 

Il Blog nasce per contenere contenuti dinamici, come gli articoli, che consento di essere sempre aggiornati e/o informati sul settore di cui si occupa il blogger.

Sebbene la piattaforma utilizzata possa essere la stessa, la differenziazione tra Blog e Sito Web, è la strutturazione dei contenuti e la creazione di nuovi contenuti.

Un Sito Vetrina, può ospitare un blog ed è uno dei modi più efficaci per attirare utenti sul tuo sito, offrendo contenuti aggiornati sulla tua attività o argomenti /servizi di cui ti occupi.

La creazione di una struttura blog, consente al blogger di avere un spazio funzionale e ben organizzato per inserire i propri contenuti e divulgarli attraverso il web.

Cos’è un sito e-commerce?


Un sito e-commerce è lo strumento ideale per proporre i tuoi beni e servizi ad utenti interessati ad acquistarli, iniziando e terminando il processo di acquisto direttamente tramite la piattaforma web.

Se hai intenzione di realizzare un e-commerce, allora dovrai assicurarti che il tuo sito web sia dotato di caratteristiche come la gestione degli ordini, il calcolo delle spese di spedizione, l’accettazione dei pagamenti online e la configurazione delle opzioni di consegna.

Anche in questo caso un sito e-commerce può identificare come “semplice” o “complesso”  ed il suo costo può variare in relazione alle funzionalità necessarie. Il costo complessivo dipende da varie fattori, come il numero di pagine, la funzionalità del sito, l’integrazione con altri sistemi esterni e il design del tuo sito.


I Preventivi di un sito e-commerce possono partire da 2.000 euro circa a 5.000 euro e crescere in modo esponenziale in relazione a tutte le voci e le modalità di personalizzazione richieste.

Preventivo Sito Internet cosa è compreso e cosa non lo è

Come abbiamo visto la realizzazione di un preventivo varia molto in base alle richieste, ma in genere le voci che non possono mancare e su cui deve esserci chiarezza sono le seguenti:

  • Dominio – L’acquisto del dominio può essere compreso o non compreso, non è una grande spesa, ma è importante che il dominio sia intestato al proprietario del sito web. Il pagamento del dominio è annuale, dovrai quindi ricordarti di pagarlo o lo farà per te l’agenzia o il Web Designer che si occuperà della gestione del tuo sito web, qualora sia attivo un piano di gestione/manutenzione del sito internet.
  • Hosting 
    E’ lo spazio dove risiede il tuo sito può essere intestato a te o venirti offerto dal professionista o agenzia che si occupa della realizzazione del sito web. L’hosting è un servizio che ti permette di collegare il tuo sito web al mondo digitale, consentendo ad altri di accedervi da qualsiasi parte del globo. La spesa può variare in relazione al tipo di hosting necessario per la corretta gestione del tuo sito. Avere un piano hosting economico potrebbe compromettere le funzionalità (ad esempio la velocità o la sicurezza), andando a penalizzarlo. E’ bene in questo caso fare una scelta opprtuna, affidati al professionista che curerà la creazione del tuo sito che, in base all funzionalità richieste, potrà valutare quale piano di hosting selezionare.
  • Struttura e Strategia. E’ una fase molto importante la scelta della strategia che permetterà di comunicare i tuoi obiettivi e di mostrare i tuoi contenuti ai tuoi potenziali clienti. Puoi averla già in testa, ma un professionista Web Designer e Consulente Seo, ti aiuteranno a valorizzarla e a non commettere errori che possano pregiudicare le potenzialità del tuo sito.
  • Design e Grafica. Nel preventivo saranno indicate quanti layout di prova saranno realizzati per condurvi alla scelta di una grafica decisiva del vostro sito, a meno che non prendiate pacchetti di Siti Web pre-impostati, dove la variabile sarà soltanto la differenziazione di colori ed immagini, oltre che l’originalità dei vostri contenuti. Un sito web ben progettato dà una buona impressione, rafforza il tuo marchio e offre ai clienti un’esperienza fluida. La progettazione grafica del tuo sito web è quindi fondamentale per garantire che la tua attività abbia successo. Il design grafico di un sito web è l’insieme di tutti gli elementi visivi che vengono utilizzati per renderlo attraente e funzionale. Per rendere il tuo sito web vincente, dovrai creare un design che sia accattivante, professionale e facile da usare. Ciò significa scegliere i font giusti, i colori appropriati e le dimensioni adatte alle diverse piattaforme.
  • Sicurezza e Gestione della Privacy. E’ molto importante che il tuo siti risulti a norma di legge e che rispetti tutte le indicazioni richieste dal Garante della Privacy per la gestione delle informazioni che otterrai attraverso il tuo sito. E’ importante non sottovalutare questa sezione perché in caso di difformità si andrà incontro a sanzioni.
  • Formazione. Il tuo sito è in continua evoluzione, una formazione di base su come eseguire semplici operazioni dall’inserimento dei contenuti, alla modifica di fotografie ecc. è importantissima se si vuole gestire il proprio sito web in autonomia. 
  • Manutenzione. E’ consigliabile far inserire anche un canone di manutenzione annua per il sito. I siti web sono come delle macchine e anch’essi hanno necessità di essere manutenuti con aggiornamenti del CMS, dei plugin e altre funzionalità. Il canone annuo ti consentirà di affidare questa parte tecnica ad un professionista che potrà agire con sicurezza ed evitare problemi funzionali al tuo sito web.

Nuovo sito o restyling?

Realizzare un nuovo sito web o rinnovare quello esistente? Quando si tratta di decidere come investire il proprio budget, è importante prendere in considerazione entrambe le opzioni. Una volta individuato il focus del progetto, un preventivo per un nuovo sito web o un restyling dell’esistente può aiutarti a prendere la decisione giusta.

Il preventivo ti fornisce una stima accurata del lavoro necessario per portare a termine il progetto. Potrai vedere quali sono le caratteristiche e le funzionalità che verranno aggiunte al tuo sito, così come i tempi previsti e i costi da sostenere. Ciò ti consentirà di valutare se la tua idea è realistica in termini di budget e di pianificazione.

Per arrivare ad una corretta valutazione di un restyling è importante effettuare un’analisi del sito web , utile per valutare la salute dell’attuale sito, cosa mantenere, cosa modificare per rendere il tuo sito un valore nella tua strategia di business.

Quindi Quanto costa un Sito Web Professionale?

In questo caso come avrai capito la risposta è: dipende!

Sul mio sito trovi degli orientamenti di budget
ma solo un preventivo dettagliato in considerazione di tutti i dettagli necessari per assicurarsi che il prodotto finale soddisfi le vostre aspettative.

Oltre al costo di realizzazione bisogna anche considerare l’aggiornamento periodico del sito e la manutenzione dello stesso. È importante assicurarsi che il proprio sito sia sempre aggiornato e protetto da eventuali minacce informatiche; questa operazione richiederà un investimento considerevole nel tempo.

In conclusione, il prezzo di un sito web dipende dalle specifiche esigenze del cliente e dall’esperienza del team che lo realizza. Investire in un buon servizio significherà avere successivamente meno problemi e maggiore stabilità per il proprio progetto online.

Spero di averti chiarito alcuni dubbi sulla richiesta di preventivo di un sito internet e che tu possa sentirti più tranquillo nel contattare il professionista o l’agenzia che possa occuparsi di creare il tuo sito.

Se vuoi puoi vedere i miei lavori nella mia pagina portfolio e contattarmi per maggiori informazioni, sarà per me un piacere conoscere il tuo progetto.