Google non chiama!

Scrivo questo breve articolo perché, in questo periodo più che in altri, sto ricevendo chiamate da clienti, proprietari di piccole imprese locali, che mi raccontano di essere stati contattati da Google per la pubblicità e mi chiedono un parere in merito.

Alcune volte mi riferiscono di aver ricevuto una visita (addirittura!) degli incaricati google in negozio che chiedevano di fare le foto al locale. Il motivo era un aggiornamento della pagina del negozio su “Google”. Gli incaricati chiedevano poi di avere accesso alla pagina stessa per inserire le nuove foto.

Premessa – Google non ha agenzie

  • Google non manda rappresentanti. La sua unica forma visibile sul territorio è la Google Car che si occupa di fotografare le strade per implementare google street view e quindi le mappe google.
  • Google non ha agenzie. Ma ha eventualmente Partner. Nella pagina Google Partner viene spiegato molto bene: si tratta di agenzie che al loro interno hanno persone che hanno superato gli esami per ottenere la certificazione su prodotti Google Ads (ex Google Adwords). Sono quindi in grado di pianificare campagne e soprattuto sono informati su tutte le novità dei prodotti Google.

Nel secondo caso ti starai chiedendo: Ma quindi è l’agenzia di Google!?

No! Sono agenzie che conoscono approfonditamente i prodotti e li propongono alle aziende clienti.

Quindi riepilogando:

  • sono agenzie accreditate perché hanno superato un esame (complesso).
  • possono gestire campagne pubblicitarie in modo professionale.
  • NON sono Google.
  • NON possono fare garanzie di posizionamento (“sarai primo su Google!”) in quanto non sono Google.

 

Se non si ha chiaro tutto questo, si può fraintendere il messaggio di personale commerciale di agenzie che propongono la pubblicità su Google a prezzi eccezionali.

Cosa propongono le “Agenzie Google”?

Spesso si fa riferimento a pubblicità a pagamento per un lungo periodo a prezzi veramente concorrenziali (nell’ordine di qualche centinaia di euro), garantendo anche di essere posizionati nei primi 3 risultati di Google.

Ma è una cosa stupenda! Con poche centinaia di euro ti stanno proponendo una visibilità pazzesca!

Riflettiamo insieme: vedendo tutto lo sforzo che si fa per emergere; i budget pubblicitari richiesti per la pianificazione di campagne Google Ads; il pagamento di consulenti seo per migliorare il posizionamento del vostro sito web (e non la garanzia della prima pagina)… E’ possibile che sia così semplice essere primo su Google?

La vera proposta commerciale

Vediamo quindi qual é la vera proposta commerciale che ti stanno proponendo.

La vera offerta commerciale è la gestione della scheda “Google My Business”

Le aziende locali e non, hanno la possibilità di creare in modo gratuito una scheda chiamata “Google My Business“. La realizzazione e l’aggiornamento di questa scheda offre un potenziale enorme alle piccole imprese per posizionarsi sui risultati di ricerca locali. Ha quindi un ottimo potenziale per aiutare le attività locali a farsi trovare dai propri clienti.

Google My Business non si paga, è gratuito.

Però se i tuoi obiettivi sono:

  • migliorare la visibilità della tua attività.
  • avere una gestione ottimale della scheda GMB
  • sapere come riuscire ad emergere nei risultati di ricerca locali
  • conoscere approfonditamente questo prodotto Google

E’ più efficace affidarsi ad un consulente esperto.

Il consulente che si occupa di visibilità per attività locali può darti un supporto costante di gestione della scheda, fornendo ancora delle integrazioni e ottimizzazioni tra il tuo sito web e la scheda stessa.

Quindi non è errato accettare la possibilità di pagare qualcuno per posizionarsi sulle mappe locali di Google, ma deve essere chiaro che stai pagando per un servizio di consulenza.

In ogni caso, un referente preparato sui prodotti Google può, grazie alla sua esperienza sul campo e alla formazione continua, assicurarti un miglioramento della visibilità, ma non può “garantirti” la prima posizione su Google.

Come migliorare la visibilità della tua impresa?

Se vuoi conoscere le potenzialità su Google My Business puoi far riferimento alle risorse gratuite che google mette a disposizione sul sito dedicato, approfondire l’argomento sulla SEO per attività locali, come ad esempio il libro di Daniele Solinas “SEO Per Attività Locali: Strategie Di Marketing Per Farti Trovare e Competere Sul Territorio”, oppure (consigliato) puoi richiedere il supporto di un consulente che si occupi di Local search o Seo per attività locali.

Per concludere puoi affidarti anche all’agenzia che ti ha contattato telefonicamente, ma deve essere ben chiaro cosa stai acquistando.

Se hai domande, dubbi o voglia di capire le potenzialità di Google My Business puoi contattarmi qui.

 

p.s. Nel titolo avevo inserito la dicitura Google non chiama mai …o quasi. C’é un modo per essere chiamati da un operatore Google. Se avete un problema da risolvere sulla scheda Google My Business potete richiedere assistenza e tra le opzione potrete chiedere di essere contattati dall’assistenza Google!